Gramigna con radicchio, porri e salsiccia

22 Gennaio 2021

Oggi vi proponiamo un piatto molto gustoso ma ricco di fibre grazie alla presenza di porri e radicchio, che ci aiutano a depurare fegato e intestino. La nostra Gramigna con radicchio, porri e salsiccia è una vera delizia: così profumata da farci sentire ancora la magia delle Feste.

Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione: 30 minuti

Ingredienti per 4 persone:

250 g di Gramigna La Pasta di Camerino

un cespo di radicchio

un porro

2 salsicce

olio extravergine d’oliva

sale e pepe q.b.

Preparazione

Lavate con cura il radicchio ed eliminate le foglie esterne se sono rovinate; eliminate la base, tagliate il cespo a metà e poi le foglie alla julienne. Mettete le foglie in uno scolapasta, salatele, mescolate bene e lasciate riposare per 10 minuti.
Lavate con cura il porro, eliminate la base e tagliate il gambo alla julienne fino all’inizio della parte verde.
Versate due cucchiai d’olio extravergine d’oliva in una padella, fate appassire il porro poi aggiungete le salsicce sbriciolate in maniera grossolana.
Strizzate molto bene il radicchio e aggiungetelo in padella; lasciate cuocere per 10 minuti.
Fate bollire abbondante acqua e salatela, versate la Gramigna e fatela cuocere per 8 minuti.
Scolatela al dente e versatela nella padella con il condimento. Impiattate e insaporite con un pizzico di pepe appena macinato.

I consigli dello chef

Recuperare la parte verde del porro: basterà eliminare solo pochi centimetri più esterni e legnosi ed utilizzare la parte centrale per preparare salse, zuppe o sformati.

Questa ricetta è perfetta anche con i Garganelli La Pasta di Camerino.