Mezze maniche con asparagi e mazzancolle

7 Maggio 2021

Oggi vi proponiamo un abbinamento stuzzicante tra mare e terra: le nostre Mezze Maniche con asparagi e mazzancolle. La delicatezza di questi crostacei, tipici del nostro mar Adriatico, si sposa perfettamente con il gusto marcato degli asparagi, che con le loro proprietà depurative e antiossidanti sono perfetti per un primo piatto bilanciato per prepararci all’estate.

Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione: 30 minuti

Ingredienti per 4 persone:

360 g di Mezze Maniche La Pasta di Camerino

300 g di asparagi

250 g di mazzancolle

1 spicchio d’aglio

olio extravergine d’oliva

sale q.b.

Preparazione

Togliete il carapace alle mazzancolle, tagliatele a metà e poi sciacquatele con cura sotto l’acqua corrente. Pulite gli asparagi: eliminate la parte legnosa del gambo, lavateli con cura e poi tagliateli a rondelle. Versate 3 cucchiai d’olio in una padella antiaderente, fate soffriggere uno spicchio d’aglio in camicia poi aggiungete gli asparagi. Salate e fate cuocere per qualche minuto, aggiungendo un bicchiere d’acqua. Aggiungete le mazzancolle, salatele e continuate la cottura per pochi minuti.

Fate bollire abbondante acqua e salatela; versate le Mezze Maniche e fatele cuocere per 11 minuti; scolatele al dente e ripassatele in padella con il condimento.

I consigli dello chef

Lasciate la cottura delle mazzancolle a metà e poi terminate la cottura quando andrete a spadellare la pasta; in questo modo rimarranno ben sode.

Questa ricetta è perfetta anche con le Farfalle La Pasta di Camerino.