Pappardelle con chiodini, salsiccia e zafferano

6 Novembre 2020

Quando arrivano i primi freddi abbiamo proprio voglia di coccolarci con un piatto tradizionale, come quello che vi proponiamo oggi: Pappardelle con chiodini, salsiccia e zafferano. Un primo ricco e saporito al quale non si può resistere!

Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione: 30 min

Ingredienti per 4 persone:

250 g di Pappardelle La Pasta di Camerino

200 g di funghi chiodini

2 salsicce fresche

2 spicchi d’aglio

salvia q.b.

un bicchiere di vino bianco

una bustina di zafferano

olio extravergine d’oliva

sale e pepe q.b.

Preparazione

Togliete la parte terrosa dai funghi e lavateli con cura; una volta puliti, tagliateli a pezzetti. Schiacciate due spicchi d’aglio in camicia e fateli soffriggere in una padella con due cucchiai d’olio. Eliminate il budello della salsiccia e sbriciolatela in maniera grossolana; versatela in padella, fatela rosolare e sfumate con il vino bianco. Versate in padella lo zafferano, poi i funghi chiodini; aggiungete sale, pepe, qualche foglia di salvia e lasciate cuocere per 5 minuti.

Fate bollire l’acqua per la pasta, salatela e fate cuocere le Pappardelle per 5 minuti; scolatele al dente e ripassatele in padella con il condimento. Impiattate e decorate con qualche foglia di salvia fresca.

I consigli dello chef

Utilizzate l’aglio in camicia per rendere il piatto più delicato.

Questa ricetta è perfetta anche con le Reginelle La Pasta di Camerino.