Spaghetti Hammurabi con gamberi e menta

7 Agosto 2020

Siete pronti per qualche giorno di relax? Oppure le vostre vacanze sono già finite e siete in procinto di rientrare al lavoro? In entrambi i casi abbiamo pensato per voi ad un primo piatto fresco e profumato che ci parla di pranzi in riva al mare: gli Spaghetti Hammurabi con code di gambero e menta. Facilissimi da preparare, sono perfetti per un pasto leggero, raffinato e gustosissimo che vi lascerà senza parole. La cosa importante, come per ogni piatto, è che gli ingredienti siano di qualità, soprattutto in preparazioni come questa, che ne prevedono pochissimi. Scopriamo insieme tutti i passaggi!

Difficoltà: FACILE
Tempo di preparazione: 20 min

Ingredienti per 4 persone:

320 g di Spaghetti Hammurabi

15 code di gambero argentino

2 spicchi d’aglio

pepe rosa q.b.

menta

olio extravergine d’oliva

sale q.b.

Preparazione

Pulite le code di gambero argentino; togliete il carapace, incidete il dorso con un coltello ed eliminate il filamento. Sciacquatele bene sotto acqua corrente e adagiatele in uno scolapasta per farle scolare. Schiacciate con il lato di un coltello largo la quantità di pepe rosa che preferite e mettete da parte.
Fate soffriggere due spicchi d’aglio in due cucchiai d’olio extravergine d’oliva, adagiate le code di gambero sul fondo della padella, salate, profumate con il pepe rosa schiacciato e lasciate cuocere per 3/4 minuti su entrambi i lati.

Nel frattempo, in una pentola capiente fate bollire circa 3,5 litri d’acqua, salatela e fate cuocere gli Spaghetti Hammurabi. Scolate gli Spaghetti al dente e ripassateli in padella con le code di gambero, impiattate e decorate con qualche fogliolina di menta.

I consigli dello chef

Per una preparazione perfetta la cottura dei gamberi deve essere molto veloce, così da evitare che le carni diventino dure.

Questa ricetta è perfetta anche con gli Spaghettoni Quadrati La Pasta di Camerino.