Spaghetti Hammurabi con topinambur e sesamo croccante

26 Febbraio 2021

Conoscete tutte le proprietà del topinambur? Una radice dalla consistenza simile a quella delle patate e dal sapore che ricorda il carciofo, nota per le sue preziose proprietà nutritive. Infatti è ricchissimo di sali minerali, ha proprietà depurative e un basso indice glicemico. Oggi lo abbiniamo ai nostri Spaghetti Hammurabi e a del profumatissimo sesamo tostato, per un primo piatto squisito e salutare.

Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione: 30 minuti

Ingredienti per 4 persone:

320 g di Spaghetti Hammurabi

300 g di topinambur

semi di sesamo q.b.

un limone non trattato

olio extravergine d’oliva

sale e pepe q.b.

Preparazione

Lavate con cura i topinambur ed eliminate tutta la buccia, poi tagliateli a pezzettoni. Tagliate lo scalogno alla julienne, e fatelo soffriggere in un pentolino con due cucchiai d’olio. Aggiungete i topinambur, salate e insaporite con un po’ di pepe, ricopriteli con abbondante acqua calda o brodo e lasciate sobbollire per una decina di minuti.
Intanto fate scaldare bene una padella antiaderente e tostate i semi di sesamo per un minuto.
Frullate i topinambur fino a ottenere una crema omogenea.
Fate bollire abbondante acqua e salatela, versate gli Spaghetti Hammurabi e fateli cuocere per
7 minuti. Scolateli al dente e ripassateli in padella con il sesamo tostato.
Distribuite la crema di topinambur in maniera omogenea sul fondo del piatto, impiattate gli spaghetti e profumate con la buccia di limone grattugiata.

I consigli dello chef

La fase di tostatura del sesamo deve durare un minuto al massimo, altrimenti brucerebbe. A fuoco spento, lasciate il sesamo nella padella.

Questa ricetta è perfetta anche con gli Spaghetti di Farro bio La Pasta di Camerino.