Tagliatelle al farro Bio con vongole e ceci

13 Novembre 2020

Oggi vi proponiamo una ricetta con le nostre speciali Tagliatelle al farro Bio, un prodotto ricco di fibre, proteine, sali minerali e vitamine, per un pasto sano, nutriente e naturale. Noi le abbiamo abbinate a delle freschissime vongole e ai ceci, che sono ricchi di Omega3 e fanno bene al nostro sistema cardiovascolare. Siete pronti per scoprire questo primo piatto super salutare?

Difficoltà:Media
Tempo di preparazione: 1 ora più il tempo di ammollo dei ceci

Ingredienti per 4 persone:

250 g di Tagliatelle al farro Bio La Pasta di Camerino

200 g di ceci

500 g di vongole

3 spicchi d’aglio

rosmarino q.b.

un bicchiere di vino bianco

olio extravergine d’oliva

sale e pepe q.b.

Preparazione

Per prima cosa sciacquate i ceci e metteteli a bagno per almeno 8 ore. Trascorso il tempo di ammollo iniziate la preparazione.
Immergete le vongole in acqua fredda salata e mescolate per togliere le impurità; cambiate l’acqua e ripetete il procedimento più volte, finché l’acqua non risulterà pulita. Versate due cucchiai d’olio in padella e fate soffriggere uno spicchio d’aglio in camicia, aggiungete le vongole, salate e sfumate con il vino bianco. Coprite e lasciate cuocere per 5 minuti, per far aprire le vongole, poi sgusciatele.
Tritate insieme aglio e rosmarino. In una padella antiaderente fate soffriggere il trito appena preparato con due cucchiai d’olio, aggiungete i ceci e copriteli con acqua bollente, salate e lasciate cuocere a fuoco moderato fino al completo assorbimento dell’acqua. Una volta cotti, versate i ceci nella padella con le vongole, insaporite con del pepe macinato al momento e lasciate cuocere per altri 5 minuti.
Nel frattempo portate a ebollizione abbondante acqua e salatela; fate cuocere le Tagliatelle al farro Bio per 4 minuti, scolatele al dente e ripassatele in padella con il condimento. Impiattate e servitele ben calde.

I consigli dello chef

Il tempo di cottura dei ceci è di circa 30 minuti, se l’acqua si dovesse assorbire troppo in fretta abbassate il calore del fuoco e aggiungete altra acqua bollente. Testate la cottura prima di spegnere il fornello.

Questa ricetta è perfetta anche con le Tagliatelle integrali La Pasta di Camerino.