Tortiglioni Hammurabi con cavolfiore e mandorle

12 Febbraio 2021

Conoscete tutte le proprietà nutritive dei cavolfiori? Sono numerosissime: ad esempio contengono tanta vitamina C, potassio, calcio, fosforo, ferro e acido folico. Sono un valido aiuto per il controllo della glicemia e del colesterolo, perché sono molto ricchi di fibra. Associati alla nostra pasta Hammurabi, tutte queste proprietà vengono amplificate, per un pasto prezioso dal punto di vista nutrizionale e buonissimo per il palato. Siete pronti ad assaggiare i nostri Tortiglioni Hammurabi con mandorle e noci? Buon appetito!

Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione: 30 minuti

Ingredienti per 4 persone:

320 g di Tortiglioni Hammurabi

mezzo cavolfiore

una manciata di mandorle pelate

rosmarino q.b.

olio extravergine d’oliva

sale e pepe q.b.

Preparazione

Staccate tutte le foglie esterne del cavolfiore e tagliatelo a metà. Prendetene solo metà, staccate le cime e lavatele con cura, poi tagliatele alla julienne. Fate soffriggere due spicchi d’aglio in due cucchiai d’olio, aggiungete qualche foglia di rosmarino e poi il cavolfiore. Salate, insaporite con del pepe nero appena macinato, aggiungete un bicchiere d’acqua e lasciate cuocere fino al completo assorbimento.
Nel frattempo fate bollire abbondante acqua e salatela, fate cuocere i Tortiglioni per 7 minuti, scolateli al dente e ripassateli in padella. Impiattate, aggiungete un filo d’olio a crudo e le mandorle pelate.

I consigli dello chef

Utilizzate gli scarti ben lavati del cavolfiore per preparare un brodo.

Questa ricetta è perfetta anche con le Penne Hammurabi.